L'ufficio Turismo di Rimini: prenota il myke PARK se vai all'Italian Bike Festival



L'Italian Bike Festival, la più importante manifestazione italiana dedicata al settore della bicicletta e ai suoi appassionati, torna a Rimini per il quarto anno consecutivo, per mostrare e testare in anteprima le novità del mercato della bici.

L’appuntamento è al Parco Fellini di Rimini dal 10 al 12 settembre 2021. Rimini si trasforma così ancora una volta nella Capitale italiana del mondo della bici ed ospiterà, all’interno di un villaggio di oltre 45.000 mq, i migliori brand del mondo della bike industry.

Ampio spazio, anche quest’anno, al settore del cicloturismo e alla vacanza attiva con il Bike Tourism Village e la presenza delle più virtuose località turistiche che hanno fatto della mobilità sostenibile e dell’incentivo all’utilizzo delle due ruote un motore della loro economia.

Al festival farà il suo ritorno la “Malatestiana”, la cicloturistica della Signoria di Rimini, che accompagnerà i partecipanti nell’entroterra riminese in una suggestiva pedalata da affrontare con le Road Bike, le MTB, le Gravel o in eBike. Al debutto invece la “Dolce Vita”, una ciclostorica che da Torre Pedrera di Rimini arriverà a Riccione, facendo sosta all’interno del Village di Italian Bike Festival, per poi far ritorno. Visto il successo dell'anno scorso, torna anche un momento ludico dedicato al supporto e alla promozione di un concetto alternativo di mobilità urbana sostenibile: la CargoBike Revolution, una pedalata nella città di Rimini, con partenza e arrivo ad Italian Bike Festival finalizzata alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti dell’utilizzo delle CargoBike in città.

Non mancheranno infine show e spettacoli, le competizioni nell’Off Road Arena, la Pumptrack per far muovere i primi passi sulle due ruote anche ai bimbi, gli appuntamenti dell’Extra Festival nei quali ritrovarsi al termine di una giornata di test e una serie di appuntamenti e incontri con i più grandi campioni del ciclismo di ieri e di oggi.

Il format rimane inalterato: ingresso gratuito per tutti i partecipanti con iscrizione obbligatoria online e presentazione della Certificazione verde COVID-19 per accedere all'evento, con possibilità di scoprire in anteprima migliaia di prodotti e provarli all’interno delle aree test. Le iscrizioni sono aperte per poter garantire il rispetto delle normative sul distanziamento sociale e gli assembramenti: REGISTRATI

Da quest'anno, a quanti desiderano arrivare in bici, viene fornita una possibilità di parcheggio, sicura, confortevole e gratuita, al Parco Fellini con il myke PARK™, il parcheggio per biciclette dedicato ai visitatori del Festival, situato all’ingresso principale e prenotabile attraverso la APP myke.fun, non serve nemmeno avere il proprio lucchetto! A partire dal 6 settembre, scaricando la APP, è possibile prenotare il proprio parcheggio bici, indicando il giorno e l’orario di visita alla manifestazione. Una volta giunti al myke PARK™, basterà mostrare il proprio QR Code sullo smartphone e si attiverà l’accesso gratuito. Al termine della visita, lo stesso QR Code sbloccherà la bicicletta (info: myke srl 324 5888227 - claudia.spinalbelli@myke.fun) - video tutorial

Info: www.italianbikefestival.net

VIABILITA' In occasione del grande evento internazionale dedicato alla bicicletta, nel fine settimana saranno necessarie alcune modifiche alla viabilità nella zona di Rimini Marina Centro che accoglierà show, performance e test. Sarà quindi chiuso al traffico Lungomare Tintori, nel tratto da Via Beccadelli alle Vie Duilio/Busi; via Cristoforo Colombo, dalla Rotonda Grand Hotel alle Vie Duilio/Busi; via Bianchi, via delle Vie Luci del Varietà, Giulietta Masina e Saint-Maur Des Fosses. Per raggiungere la spiaggia e i locali presenti nell’area dell’evento, sono stati predisposti due varchi sul lungomare accessibili dai pedoni, il primo all'altezza di via Beccadelli, l’altro in via Dudovic.